Archivio Tag: e/o

Libro e fiction di Elena Ferrante tra realismo e quinta teatrale. Il rione selvaggio e grigio, dall’aria infestata, e due bimbe che iniziano a lottare per la propria realizzazione, fuori da un mondo soffocante e ignorante. Il sud del dopoguerra, fra sopraffazione e violenza. I motivi dell’opera dalla carta allo schermo Da qualche mese L’amica […]

Un Nobel, qualche superclassico, l’ultimo premio Campiello e… una questione di cuore. La responsabile dell’ufficio stampa della casa editrice Nutrimenti indica una lista di ottimi suggerimenti, consigli spassionati, libri da scoprire e riscoprire, che giriamo ai nostri lettori “Crooner” di Kazuo Ishiguro (Einaudi) Una storia d’amore ambientata in una Venezia affollata di turisti che di […]

L’autore de “L’ordine del giorno” spiega la sua idea di letteratura e racconta il romanzo con cui è stato tradotto per la prima volta in Italia: “È da Ancien Regime credere che la letteratura appartenga alla dimensione della finzione. Nel mio libro si parla di relazioni tra il potere economico e il potere politico sullo […]

Una famiglia di italiani ebrei costretti a fuggire dalla Libia, perseguitati alla fine degli anni Sessanta. Il ritorno a Tripoli di Micol, non più bambina, sulle tracce del passato e di una sorella perduta. “Qual è la via del vento” di Daniela Dawan è una storia sorprendente e purtroppo assai attuale Un’altra storia di ebrei? […]

Nuova edizione di “Preghiera per Cernobyl” della scrittrice bielorussa e premio Nobel: un reportage letterario sulle conseguenze di una tragedia che contribuì alla dissoluzione dell’Urss, una raccolta di voci dall’orrore, tra fatalismo e ragion di Stato, una cronaca – ora lirica, ora giornalistica – dal cuore della tragedia The best of. Una collana con gli […]

L’idea perpetua di viaggio ed esplorazione, incarnata da Rimbaud e da quattro personaggi contemporanei che tornano in Colombia, è al centro dell’ultimo romanzo dello scrittore, “Ritorno alla valle oscura”. L’ennesimo capitolo di un autore che forse ha smesso di fare i conti con se stesso e con le proprie origini. Come i suoi personaggi tornato […]

“Questa sera è già domani” è il nuovo romanzo della scrittrice pisana, una storia in cui torna alle atmosfere post-leggi razziali: una famiglia di Genova – ispirata a quella del marito dell’autrice – che, solo quando tutto sembra perduto, prende coscienza della tragedia in atto in Italia e cerca una via di fuga in Svizzera […]

Ecco i libri, scritti da autori stranieri, che abbiamo amato. Storie che lasciano il segno – principalmente romanzi, ma anche un libro di racconti – libri che, secondo noi, possono provare a ingaggiare una sfida con il tempo e andare oltre il presente Di alcuni abbiamo scritto dettagliatamente, di altri lo faremo, di altri ancora no. […]

“L’alcol e la nostalgia” di Mathias Enard è un pretesto letterario per fare i conti con l’addio della giovinezza, con miti e fantasmi della Grande Madre Russia e con due secoli, il XIX e il XX Non può fare a meno di guardare verso Oriente, il francese Mathias Enard, è una propensione innata, il respiro […]

Gli ultimi racconti della scrittrice israeliana, come piccoli compiuti romanzi, dovrebbero essere un punto di riferimento per chi legge e per chi scrive. Sono microstorie con donne protagoniste, fuori da ogni retorica e con un’invidiabile lucidità e asciuttezza stilistica Qualcosa che va di moda? I grandi scrittori israeliani, a ragione: sono più che mai il […]