Risultati della ricerca per: Sellerio

“Museo d’ombre” di Gesualdo Bufalino è un inno al paese natio, a un’identità collettiva da fissare con inchiostro contro degrado e agonia, a mappe spaziali e temporali da illustrare con memoria malinconica, con amore e disincanto. E una specie di ribellione alla scomparsa del genitore… In tante sue opere decadentemente funeree corteggia la morte, ma […]

In “Qui pro quo” un giallo senza soluzione apparente: Bufalino allo stato puro, che sa intrattenere e andare in profondità, oltre i generi, oltre la ragione e la giustizia che trionfano, che trionferebbero, se Bufalino non fosse il maestro di giochi di specchi che è… Un poliziesco che è un trucco, un intreccio giallo che […]

Un sanatorio dove la tisi consuma i polmoni, un tempo successivo alla seconda guerra mondiale, un luogo di aranci e brezza marina. Il protagonista di “Diceria dell’untore”, esordio di Gesualdo Bufalino, è in bilico fra vita e morte, farà i conti con un sentimento che lo legherà a una compagna di sventura e con una […]

“L’ultima erede di Shakespeare” della siracusana Elvira Siringo riaccende le ipotesi delle origini siciliane di William Shakespeare. Racconta in parallelo le vicende del giovane Bardo e delle sue peregrinazioni che lo conducono in Inghilterra, e quelle attuali di una donna messinese e di un agente segreto. Un pretesto per ribadire il multiforme ingegno di Shakespeare […]

Un intenso colto noir musicale. Ecco cosa è “Il silenzio alla fine” di Pietro Leveratto, contrabbassista di jazz che esordisce nel romanzo. Nella New York degli anni Trenta due famosi direttori d’orchestra rivaleggiano e uno dei due è rapito… New York. Inizio 1932. L’ouverture e il finale sono in Florida nel 1966, ad aprile e […]

Il terzo episodio della serie del biblioterapeuta Vince Corso è “Uccido chi voglio”. Il protagonista di Fabio Stassi torna a casa e la trova a soqquadro, i vinili frantumati, l’amato muto cane Django avvelenato. Il primo di parecchi strani eventi… Roma. Da fine giugno a luglio. Vincenzo Vince Corso, ammalato di letteratura, da oltre vent’anni in […]

Da Dacia Maraini a Emma Dante, da Simonetta Agnello Hornby ad Alessandro D’Avenia, da Anna Giurickovic Dato a Stefano Amato e, poi interessanti riscoperte – a cominciare da “Malagigi” di Nino Savarese e da una raccolta di articoli di Michele Perriera – e titoli di autori emergenti. La Sicilia è un serbatoio per l’editoria italiana […]

Dietro l’apparente semplicità strutturale da romanzo di formazione, “Topeka School” di Ben Lerner racconta ciò che ci circonda, attraverso gli States degli ultimi vent’anni. Il protagonista eccelle nei tornei di “wrestling dialettico” a scuola, retorica che serve solo ad “asfaltare” gli avversari. Eppure emerge anche una speranza, che si possa virare verso la possibilità di […]

Intervista a Marinella Fiume, autrice de “Le Ciociare di Capizzi”, sulle marocchinate subite dalle donne di Capizzi, piccolo centro isolano sui Nebrodi, durante la seconda guerra mondiale: “Vivere privatamente la scia di dolore per quella che si ritiene una ignominiosa macchia all’onore personale e familiare, non consente al dolore privato di diventare collettivo. La consapevolezza […]

“Riccardino” è il congedo della più famosa creatura di Andrea Camilleri, Salvo Montalbano. Una gustosa commedia della scrittura che dà una fine equa, tagliata su misura per il personaggio e il suo inventore (che irrompe più volte nella scena) senza in realtà uccidere nessuno. Un personaggio che continua a viaggiare fra i testi… E così […]