Archivio Tag: 66thand2nd

“Il taglio” di Anthony Cartwright guarda il referendum d’Oltremanica dalla cittadina mineraria di Dudley, attraverso la lente di una relazione fra un uomo e una donna che non potrebbero essere più inadatti l’uno all’altro. E il voltafaccia all’Europa è spiegato dal punto di vista storico ed economico senza semplificazioni e grossolanità Un romanzo sociale e una storia […]

“La custodia dei cieli profondi” è il secondo romanzo di Raffaele Riba: due fratelli nel profondo entroterra piemontese, un piccolo centro destinato a disfarsi nel dissolversi del tutto Ancora prima che l’occhio agganci il testo e dia avvio alla lettura, quello che si nota è il blu. Perché sì, La custodia dei cieli profondi (186 […]

Il leggendario podio dei 200 ai Giochi del 1968 è al centro di “Trentacinque secondi ancora” di Lorenzo Iervolino. Tre uomini ebbero il coraggio di agire con il linguaggio più rivoluzionario, quello del corpo. La narrazione si regge su un meccanismo di sovrapposizioni, dove tutto muove da e verso il momento topico della premiazione. Da […]

Autori di lungo corso ed esordienti, editori indipendenti ma anche la casa che fa parte del più grande gruppo italiano, e che fa la parte del leone. Ecco le scelte (fino a un massimo di tre titoli indicati da ciascuno) della redazione e dei collaboratori di LuciaLibri, i libri pubblicati da autori italiani nel 2018 […]

Il grande scrittore spagnolo, nel romanzo “Come un’ombra che declina” si confronta, fra verità e immaginazione, con la storia dell’assassino di Martin Luther King: la sua fuga la condurrà per dieci giorni a Lisbona. Nelle stesse strade quarant’anni dopo Munoz Molina rifletterà sulla scrittura fra passione e saudade All’una e un quarto di notte, un […]

Intervista a Yewande Omotoso, autrice de “La signora della porta accanto”, sulla genesi del suo romanzo e non solo. “La bellezza della scrittura – racconta – è riuscire a immergersi in situazioni che non ti appartengono. Mi interessa capire, in un mondo individualista come il nostro, come le persone entrano in contatto” Nata nelle Isole […]

“Quando sarai nel vento” di Gianfranco Di Fiore è uno dei libri più interessanti degli ultimi anni. Dall’Aquila del dopo sisma a Parigi, passando per l’Argentina e gli Stati Uniti, Abele conduce una ricerca del padre mai conosciuto e di se stesso. Tra citazioni letterarie e musicali, una storia per lettori che non si chiedono […]

Un’opera, quella dello scrittore francese, non catalogabile, indescrivibile e inimitabile che si fatica a definire romanzo, l’ennesima tessera del puzzle del suo post-esotismo. Un affascinante e incessante gioco di maschere, in cui il tempo e lo spazio sono illusori “La vera arte deve essere indescrivibile e inimitabile”. Questo diceva Pierre Auguste Renoir, una sorta di […]

“Gli animali che amiamo” di Antoine Volodine è l’ennesimo capitolo della sua epopea post-esotista, fra onirico e grottesco. Protagonisti fallimento, decadenza e disfacimento di un mondo dolente e grigio, quello che verrà L’Italia ha un’altra occasione per accostarsi ad Antoine Volodine, scrittore francese che sta lasciando il segno nella letteratura d’oggi, percorrendo una strada personalissima, […]

Ecco i libri, scritti da autori stranieri, che abbiamo amato. Storie che lasciano il segno – principalmente romanzi, ma anche un libro di racconti – libri che, secondo noi, possono provare a ingaggiare una sfida con il tempo e andare oltre il presente Di alcuni abbiamo scritto dettagliatamente, di altri lo faremo, di altri ancora no. […]