Archivio Tag: Fandango

Il ritrovamento di alcune compromettenti tele paterne da parte di un’amica è l’occasione per dare una svolta a Clementina e ai suoi strampalati sodali, protagonisti di “Che cosa fanno i cucù nelle mezz’ore” della debuttante Carla Fiorentino. Qualche periodo frenetico, al limite dell’isterico, non mina la felice leggerezza e il ritmo incalzante che caratterizzano la narrazione «Carpire la […]

“La casa dei naufraghi” è il romanzo autobiografico dello scrittore dissidente cubano. La fuga dall’isola di Castro e l’approdo a Miami non guariscono i mali della mente con cui fa i conti: orrori, depressione e tormenti lo accompagnano in una clinica per malati psichiatrici, dove un sentimento tenue lo lega a una donna Rarissimo aspetto […]

“Tutti i bambini tranne uno”, esordio del francese Philippe Forest di una ventina d’anni fa, torna in una nuova edizione. Il percorso doloroso della morte della figlioletta, senza vittimismi, omissioni o censure. Nella consapevolezza che «Scrivere aggiunge ancora qualcosa alla vergogna di essere rimasti vivi»  Le band si sciolgono. Le case editrici chiudono, anche quelle […]

“Le stelle cadranno tutte insieme”, secondo romanzo di Barison, è un libro con qualche imperfezione, ma capace come pochissimi di raccontare l’oggi e il passaggio all’età adulta dei trentenni del presente Lasciate stare l’anagrafe. A dispetto della giovane età si può essere scrittori avvertiti. Non ripetersi, non cadere in manierismi, non assecondare nessuno se non […]